Come posare la moquette: consigli pratici per applicarla

21 Settembre 2021
Come posare la moquette: consigli pratici per applicarla

Posare la moquette ci consente di dare una nuova immagine alle stanze della nostra casa, variando la composizione e il colore del pavimento a seconda dei nostri gusti. Essendo un rivestimento, non ci costringerà a laboriosi lavori sui pavimenti e con un minimo di attenzione sarà un lavoro che potremo fare in totale autonomia, senza bisogno di specialistici. Servirà solo tanta pazienza, precisione e qualche buon consiglio da seguire alla lettera. Vediamo allora come mettere la moquette in casa velocemente e senza errori.

Come si monta la moquette sui pavimenti

Il primo passo per capire come si posa la moquette sui nostri pavimenti è semplice ed intuitivo. Si parte dalla preparazione della zona interessata all'applicazione del morbido tappeto. La base comune per tutti i tipi di pavimento è quella di effettuare una profonda pulizia, per permettere alla moquette di aderire alla perfezione in fase di posa. Per ogni tipo di pavimento bisognerà poi fare attenzione ad alcuni particolari.

In caso di pavimenti in marmo, spesso trattati con la cera, si dovranno utilizzare dei prodotti specifici ad azione decerante, per rendere la superficie pronta alla posa, e lo stesso discorso vale per il cotto, anch'esso trattato con detergenti specifici.

Nel caso di un pavimento con piastrellatura, la situazione è invece leggermente più complicata, perchè la presenza delle fughe tra una piastrella e l'altra non consentirebbe di mettere moquette su questa superficie senza incorrere in risultati scadenti. In questo caso è utile utilizzare della colla per moquette, o anche per piastrelle, per coprire le fughe più marcate. Resta comunque il fatto che se poggiamo una moquette grossa, le fughe non saranno comunque visibili, pertanto questa operazione non sarà necessaria, come nel caso di installazione di una moquette più sottile.

Tagliare moquette: l'operazione più delicata

Quando si parla della posa di questo materiale, la cosa che spaventa di più è come sagomare la moquette in maniera precisa e senza incorrere in errori che sarebbero irreversibili. L'acquisto di una moquette su misura potrebbe risolvere la questione, ma con un minimo di attenzione sarà possibile raggiungere un risultato ottimale.

Anzitutto, dopo aver sgomberato e pulito il nostro pavimento, stendiamo la moquette in maniera uniforme, senza alcun tipo di increspatura che andrebbe a falsare le misure.

Una volta ben stesa, segnamo con precisione estrema le linee di taglio desiderate, aiutandoci con righe, squadre e un gessetto. Questa operazione va fatta assolutamente in questa maniera: evitiamo quindi di segnare le linee a mano libera, oppure ad occhio con i limiti della stanza, se non volgiamo incorrere in errori che comprometterebbero la riuscita della nostra operazione.

Per il taglio della moquette affidiamoci a strumenti sicuri come un cutter, evitando le forbici, che su questo tipo di materiale non sono assolutamente performanti, oltre che risultare scomode.

Una volta tracciate le linee con l'ausilio di una stecca rigida e del taglierino, incidiamo il materiale in maniera netta per avere un taglio perfetto e senza parti rovinate.

Come si applica la moquette

Come si posa moquette lungo tutto il pavimento? Questa è sicuramente una domanda tra le più comuni, ma seguendo una semplice tecnica sarà un lavoro alla portata di tutti.

Ora che la nostra moquette è tagliata alla perfezione non resta che girarla dal lato non calpestabile e passare all'applicazione di uno strato di colla per moquette secondo questo metodo.

Si inizia da un angolo e si stende la colla per tutta la lunghezza del rotolo di moquette. La colla applicata andrà a coprire solo una parte del pavimento, e questo ci servirà per rendere la posa più semplice.

Ora che la colla è stesa su uno dei lati della moquette, collochiamo il rotolo in prossimità di una parete, facendo attenzione che il bordo della moquette sia a contatto con il battiscopa. Iniziamo a stendere quindi il rotolo avendo cura di fare pressione con il nostro peso per favorire l'aderenza. Continuiamo quindi ad applicare la colla appena davanti al rotolo ed eseguiamo questa operazione fino a che non arriviamo al bordo opposto della stanza.

Per stendere la colla possiamo aiutarci con le classiche spatole da pittura, magari quelle con bordi dentati, per fare in modo che la colla da moquette non produca bolle durante l'applicazione. 

Posare moquette sulle scale

La moquette, come si mette su una superficie piana, può essere posata anche su zone più irregolari come le scale.

Il principio di come si mette moquette in realtà non varia assolutamente, perchè si sta parlando pur sempre di piani orizzontali, seppur più piccoli. L'accortezza principale sarà quella di partire dal basso per andare verso l'alto, in quanto questo ci permetterà di posare la moquette e contemporaneamente fare la pressione necessaria per favorirne il fissaggio e lo srotolamento.

Sugli scalini inoltre è possibile anche fissare la moquette aiutandosi con piccoli chiodi, facendo attenzione che questi si incorporino alla perfezione nella struttura del tappeto senza restare sporgenti.

Vai all'articolo precedente:Come fare un controsoffitto in cartongesso?
Vai all'articolo successivo:Come pulire il pavimento dopo la posa: consigli utili
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image