Smalti per Legno

Filtra Per:
21 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: YKS7R1WA100750
Codice: YKS7R1WA100750
Codice: YKS7R1WA100750
Codice: YKS7R1WA100750
Codice: YRM7L2SA101375
Codice: YRM7L2SA101375

Smalti per legno: guida all'acquisto

Gli smalti per il legno consentono di rinnovare mobili e complementi di arredo, ma anche finestre, porte, ringhiere e sono ideali per rendere uniformi strutture grezze, migliorandone sensibilmente l’aspetto.

Un prodotto coprente e compatto nasconde completamente il materiale ed esalta l’oggetto, qualunque esso sia. Sul mercato esistono svariate tipologie di smalti, ma quale scegliere per ottenere i migliori risultati possibili? Ecco una guida all’acquisto di smalti per legno.

Smalti per legno da esterno

Il legno da esterno è costantemente esposto ad agenti atmosferici di varia tipologia, sole, pioggia, freddo, etc. e con il passare del tempo l’aspetto si altera. Infatti, tende a gonfiare e a deformarsi, e il rivestimento tende a sfaldarsi.

Per garantire al manufatto in legno una maggiore durata nel tempo bisogna trattarlo con una vernice apposita, adatta per proteggerlo e dargli una nuova estetica.

Gli smalti per legno esterno sono la scelta migliore per trattare quindi porte, finestre, portoni, ringhiere, steccati e tutto quanto è esposto agli agenti atmosferici.

Il trattamento offerto dallo smalto garantisce al legno una maggiore protezione di un semplice impregnante, infatti protegge con efficacia il materiale grazie alla formazione di una pellicola omogenea e resistente che vi si deposita. 

Lo smalto copre completamente le venature del legno e al tempo stesso lo rende impermeabile, assicurandogli una eccellente resistenza agli agenti esterni. Gli smalti per esterno di alta qualità offrono diversi vantaggi, proteggono e conservano il materiale grazie alla loro azione insetticida e fungicida e permettono di renderlo esteticamente più bello.

I migliori smalti permettono al supporto di respirare e agevolano la fuoriuscita dell’umidità senza compromettere il film superficiale creato dalla loro applicazione. L’elasticità degli smalti garantisce anche i naturali movimenti del legno e una buona tenuta del colore.

Tipologie di smalti per legno

Gli smalti per legno differiscono per la loro composizione chimica, che può essere:

  • A base acqua
  • A base solvente

Gli smalti ad acqua per legno sono inodori, contengono meno composti organici volatili e quindi sono maggiormente salutare e rispettosi dell’ambiente. Questa tipologia di smalti asciuga rapidamente e una volta finita la pittura è facile pulire gli attrezzi con l’acqua.

Gli smalti a base solvente per legno hanno un odore più forte e richiedono un tempo di asciugatura maggiore. Hanno anche un’aderenza e sono resistenti all’umidità. Gli attrezzi usati per applicare gli smalti a solvente vanno puliti con l'acquaragia.

Smalti acrilici per legno

Gli smalti acrilici per legno hanno un’essiccazione molto più rapida di altri smalti, e consentono di ridare diverse mani senza attendere troppo tempo fra l’una e l’altra. Grazie a questo particolare permettono di trattare la superficie anche utilizzando fra una mano e l’altro tinte di colore diverso. Adatti per resistere agli agenti corrosivi, durano a lungo anche a contatto costante con gli agenti atmosferici, a graffi e ad abrasioni.

Smalti sintetici per legno

Gli smalti sintetici per legno, composti a base di resine alchiliche, garantiscono una copertura durevole e perfetta anche su manufatti soggetti a sfregamenti. Questa tipologia di smalto è molto facile da pulire, assicura una copertura perfetta, elevata resistenza all’abrasione e una superficie levigata e liscia. Facili da applicare, asciugano rapidamente e permettono di eseguire velocemente i lavori di pittura.

Smalti poliuretanici per legno

Gli smalti poliuretanici per legno si distinguono in due categorie, monocomponenti e bicomponenti. Uno smalto poliuretanico monocomponente è un prodotto pronto all’uso, mentre quello bicomponente prevede la miscelazione di due prodotti diversi, un indurente e una soluzione di resina.

Questa tipologia di smalti garantisce una maggiore resistenza all’abrasione e agli agenti chimici, un’alta durabilità e una migliore conservazione del film di rivestimento. Si distinguono anche perché sono smalti a rapida essiccazione, ideali per trattare il rivestimento di superfici di mobili, ma anche di barche, supporti interni in legno pregiato, e ottenere risultati davvero particolari.

Un buon materiale di qualità assicura un ottimo potere riempitivo, una resistenza chimica e meccanica eccellente e ottima stabilità anche su superfici verticali.

Vari tipi di finitura di smalti

Gli smalti per legno possono avere, oltre che essere disponibili in un’ampia selezione di colori, anche diverse finiture, e risultare sempre altamente coprente. Allo stesso modo della vernice per legno, gli smalti possono essere opachi, lucidi o satinati. Le differenze estetiche fra le varie tipologie di smalto sono da attribuire alla capacità della superficie trattata di riflettere la luce.

A differenza di quelli opachi, che risultano meno brillanti, gli smalti lucidi per legno permettono di ottenere superfici scintillanti, mentre gli smalti satinati per legno assicurano una finitura levigata e morbida, molto raffinata.

Vendita smalti per legno online

Nel nostro shop puoi trovare un ampio assortimento di smalti atossici per legno, di svariate marche e di altissima qualità a prezzi vantaggiosi. I nostri prodotti sono garantiti per risultati e prestazioni e assicurano effetti straordinari nei manufatti in legno. I prezzi sono altamente accessibili e proponiamo anche diverse offerte che permettono di acquistare a prezzi molto convenienti.

Torna su
Cookie Image